Carl Lewis – Una vita cambiata

Carl Lewis – Una vita cambiata

Cari Lewis, atleta fuori dal comune, è stato l’uomo più veloce del mondo battendo il record dei 100 metri. Ha conquistato nove medaglie d’oro e detiene tre titoli olimpici consecutivi di salto in lungo.

Nel corso di un’intervista ha dichiarato:

«Nel giugno del 1981, ho fatto un’esperienza che ha cambiato la mia vita. Stavo partecipando ai campionati americani di atletica in Luisiana, quando Willy G., un caro amico, atleta di fama mondiale di corsa a ostacoli, mi invitò ad andare in chiesa con lui. Io credevo di essere un cristiano perché avevo sempre frequentato la chiesa coi miei genitori, ma quest’idea, che la maggior parte dei cristiani ha, è del tutto sbagliata. Quel giorno il predicatore parlò dell’amore di Dio verso gli uomini e raccontò la venuta di Gesù Cristo sulla terra, la sua vita senza peccato, la sua morte in croce e la sua risurrezione, invitando tutti ad avere una relazione personale con Lui.

Durante la riunione il predicatore fece questa domanda: “Se tu morissi oggi, saresti sicuro di andare in cielo?” Io sapevo di dovermi mettere in regola con Dio ricevendo Gesù nella mia vita; così lo accettai come mio Salvatore e mio Signore. Per me fu una svolta radicale. Trovai anche molti amici credenti che mi incoraggiarono e mi aiutarono a mantenere la buona direzione, quella che onora Dio.»

(Gesù dice:) “Ecco, io sto alla porta e busso: se qualcuno ascolta la mia voce e apre la porta, io entrerò da lui e cenerò con lui ed egli con me”.
Apocalisse 3:20



0 Commenti | Letto 1.307 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto ancora, dai il primo tu!)
Caricamento ... Caricamento ...