Vi occorre nascere di nuovo

Vi occorre nascere di nuovo

“Se uno non è nato di nuovo non può vedere il regno di Dio”.

Giovanni 3:3


“Ma a tutti quelli che l’hanno ricevuto egli ha dato il diritto cli diventar figli di Dio a quelli, cioè, che credono nel suo nome”.

Giovanni 1:12

Prima che nascessimo, cosa ne sapevamo del mondo? Chi avrebbe potuto spiegarci che alla nascita avremmo dovuto respirare, che avremo camminato e parlato che il mondo attorno a noi era ben più vasto del seno materno?

Abbiamo dovuto venire al mondo, entrare nella realtà della vita per renderci conto di tutto. Ma fra il nostro mondo e il regno di Dio c’è una differenza immensamente più grande di quella che c’è fra il seno materno e la realtà del mondo!

Ora, come per vedere la luce abbiamo dovuto nascere, così per entrare nel regno di Dio ci è necessaria una nuova nascita, una nascita “dall’alto”.

Lettore forse ti chiederai come a suo tempo Nicodemo: “Come può un uomo nascere quando è già vecchio?” (Giovanm 3:4).

Ascoltate allora la risposta del Signore Gesù:  “Quello che è nato dallà carne, è carne; e quello che è nato dallo Spinto è spirito. Non ti meravigliare se ti ho detto: Bisogna cha nasciate di nuovo” (Giovanni 3:6-7).

Questa nascita di cui parla il Signore nel Vangelo è spirituale. Essa trae origine dalla Parola di Dio, dalla fede in Cristo, dall’azione dello Spirito Santo nel credente.

Caro lettore è indispensabile che tu legga i Vangeli e che lo faccia con spirito aperto e umiltà. Chiedi al Signore di farsi conoscere, di entrare nella tua vita.

Non tarderà a risponderti.

tratto da “il buon seme”



0 Commenti | Letto 1.462 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (1 voti finora, media di: 4,00 su 5)
Caricamento ... Caricamento ...