Prepariamoci!

Terremoti, catastrofi a catena, guerre e omicidi, attentati, morti a migliaia. Il mondo ha paura. Dove si può essere al sicuro? Sulle strade? In casa propria o all’aperto? Una morte violenta colpisce solo i “cattivi” ? No, riguarda tutti, anche quelli che chiamiamo “innocenti”; anche te che credi di essere buono ed onesto.

Lettore, se tu sapessi di essere la prossima vittima, cosa faresti e cosa diresti ai tuoi cari?

Saresti pronto?

La Bibbia dice: “Preparati ad incontrare il tuo Dio” (Amos 4:12). Infatti ognuno di noi lo incontrerà presto o tardi:

- o come il Dio Salvatore, diventato nostro Padre, se abbiamo posto la nostra fiducia nell’opera di Gesù Cristo che ha subito al nostro posto il giudizio di Dio sui nostri peccati;
- o come il Giudice supremo, che abbiamo trascurato o rifiutato la salvezza gratuita offerta da Dio stesso.

Non desideri conoscere oggi quel Dio Salvatore? Ci è aperta una sola strada: Gesù.

Egli è la via, è la porta, è l’unico mediatore, perché ha dato la propria vita, perché ha espiato i peccati che innalzavano un muro invalicabile tra l’uomo colpevole e il Dio santo.

Presentandomi a Lui, così come sono, nella mia miseria ed umiliazione confesso di essere perduto, ma posso dirGli: grazie, perché hai cancellato tutto il mio debito con il tuo sangue versato alla croce.
“Trama del male in ogni tempo… perciò la sua rovina verrà all’improvviso,
in un attimo sarà distrutto senza rimedio”

Proverbi 6:14-15

“Quando diranno <<pace e sicurezza>>, allora una rovina improvvisa verrà
loro addosso… e non scamperanno”
1 Tessalonicesi 5:3


0 Commenti | Letto 1.306 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto ancora, dai il primo tu!)
Caricamento ... Caricamento ...