Il grande donatore

dono

“Dio ha tanto amato il mondo che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna”.

Giovanni 3:16

“Chi ha il figlio ha la vita; chi non ha il fliglio di Dio, non ha la vita”;
1 Giovanni 5:12

Dando il Suo Figlio, unico ed amatissimo, Dio offre la vita eterna, perché Egli è la vita eterna.

Chi è il destinatario di questa offerta?
Il mondo, vale a dire chiunque; voi ed io, ognuno di quelli che popolano questo mondo.

Per quale motivo?


A causa del Suo grande amore: “in questo si è manifestato per noi l’amore di Dio: che Dio ha mandato il suo figlio unigenito nel mondo” (1 Giovanni 4:9).

Chi è il beneficiario?
“Chiunque crede in Lui”. Quest’offerta, questo dono, Dio lo fa liberamente, generosamente, gratuitamente…“tutti coloro che credono… sono giustificati gratuitamente per la sua grazia” (Romani 3:24). “E’ per questa grazia che siete stati salvati, mediante la fede; e ciò non viene da voi; è il dono di Dio” (Efesini 2:8).


Questo dono  supremo è accompagnato da altri doni. Dandoci il suo Figlio, Dio ci ha donato “anche tutte le cose con Lui” (Romani 8:32).

Come non mettere la nostra fiducia in Lui, “che fornisce abbondantemente di ogni cosa perché ne godiamo?” (1 Timoteo 6:17).

Per il proseguimento della nostra vita, Dio ci da la sua Parola, che è la verità (Giovanni 17:14,17), nella quale possiamo attingere a volontà per il nostro insegnamento ed incoraggiamento.

Inoltre, “Dio vi fa anche dono del Suo Santo Spirito” (1 Tessalonicesi 4:8). Egli ci da la Sua pace, la Sua gioia, il Suo amore; e fin da ora la speranza della Sua gloria.

tratto da “il buon seme”



0 Commenti | Letto 1.171 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto ancora, dai il primo tu!)
Caricamento ... Caricamento ...