Giudici

Giudici

AUTORE: sconosciuto; la tradizione attribuisce il libro a Samuele.

ARGOMENTO PRINCIPALE: la storia di Israele al tempo dei 14 giudici. Il libro descrive e una serie di cadute del popolo di Israele nell’idolatria, seguite da invasioni della terra promessa e dall’oppressione esercitata sul popolo di Dio dai suoi nemici.Il racconto è incentrato sulla personalità dei giudici, che sono stati suscitati come liberatori di Israele. Il libro descrive soprattutto gli aspetti più oscuri della situazione.
Lo studio attento delle date sembra indicare che il popolo è quasi sempre rimasto fedele al Signore cosa che non emerge da una semplice lettura del libro.

PANORAMICA
Per dividere il libro, si possono individuare tre periodi:

I.    Il periodo immediatamente successivo alla morte di Giosuè (1:1-2:10).
II. Il periodo delle sette apostasie, delle sei schiavitù e della guerra civile (capp. 3-16)

1)    La prima schiavitù sotto la Mesopotamia, con Otniel come giudice (3:5-9).

2)    La seconda schiavitù sotto Moab, con Eud e Samgar come giudici (3:12-31).

3)    La terza schiavitù sotto Iabin e Sisera, con Debora e Barac come giudici (4:1-23).

4)    La quarta schiavitù sotto Madian, con Gedeone come giudice (capp. 6-7).

5)    La guerra civile con Abimelec, Tola e Iair come giudici (8:33-10:5).

6)    La quinta schiavitù sotto i Filistei e gli Ammoniti con Iefte, lbram, Elon e Abdon come giudici  (capp. 10-12).

7)    La sesta schiavitù sotto i Filistei. con Sansone come giudice (capp. 13-16).


III. Il periodo di confusione e di anarchia (capp. 17-21)

MESSAGGI SPiRITUALI

1)    Il fallimento dell’uomo: la misericordia e la liberazione di Dio.

2)    La potenza della preghiera nei casi estremi, quando si tratta di un vero e proprio grido risolto a Dio.  Da notare che in questo libro,  Israele gridò ripetutamente al Signore.

LIBRO COLLEGATO: Galati. Si può paragonare la caduta d’israele nell’idolatria con la ricaduta nel ritualismo da parte della chiesa della Galazia.

STUDIO DI PERSONAGGI FAMOSI

Debora, la patriota.
Gedeone, l’uomo dal grande coraggio.
Iefte, l’uomo che fece un voto terribile.
Sansone, l’uomo forte e debole.



0 Commenti | Letto 1.151 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto ancora, dai il primo tu!)
Caricamento ... Caricamento ...