Giosuè

Giosuè

AUTORE: incerto, probabilmente Giosuè.

ARGOMENTO PRINCIPALE: la conquista e la spartizione del paese di Canaan.

PENSIERO PRINCIPALE: come avere successo nella battaglia della vita.

ANALISI STORICA
1)    L’invasione del paese (capp. 1-5).
2)    La caduta di Gerico (cap. 6).
3)    La presa diAi; Israele sui monti Ebal e Garizim (capp. 7-8).
4)    La conquista del mezzogiorno (cap. 10).
5)    La conquista del nord e l’elenco dei ré vinti (capp. 11-12).
6)    La spartizione del paese, la designazione città di rifugio, ecc. (capp. 13-22).
7) Discorso di commiato e morte di Giosuè (capp. 23-24).

INSEGNAMENTO CENTRALE: la certezza del compimento dei piani di Dio.

Questo si manifesta:
1)    nei giudizi infiitti ai Cananei a causa dei loro terribili peccati;
2)    nel fatto che i discendenti diAbraamo hanno potuto entrare in possesso del paese, secondo la promessa divina (Ge 12:7).


MODELLI

Conformemente ad un concetto generalmente ribadito, la traversata del Giordano rappresenta la morte e Canaan il cielo. Un’analogia migliore è quella che segue: Canaan, un modello della vita cristiana superiore, che deve essere raggiunta per mezzo di una lotta spirituale (Ro 7:23); i cananei, un modello dei nostri nemici spituali (Ef 6:12).
Il combattimento di Israele, un modello del combattimento della fede (1 Ti6:12).
Il riposo di Israele dopo la conquista, (Gs 11:23), un modello del riposo dell’anima (Eb 4:9).
I cananei parzialmente dominati, un modello dei peccati che sussistono invece di essere vinti definitivamente (Eb 12:1).

PASSAGGI IMPORTANTI
a)  Dio incoraggia Giosuè (1:9)
b)  Le parole di commiato di Giosuè (23:1-16; 24:1-27)



0 Commenti | Letto 2.110 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (1 voti finora, media di: 4,00 su 5)
Caricamento ... Caricamento ...