L’avvertimento trascurato

L’avvertimento trascurato

“Badate di non rifiutarvi d’ascoltare colui che parla… dal cielo”.

Ebrei 12:25


“Vi supplichiamo nel nome di Cristo: siate riconciliati con Dio”.

2 Corinzi 5:20

Il    “Titanic” sembrava costruito per essere una sfida a Dio. Si diceva che poteva affrontare il mare più scatenato, che era inaffondabile. Era lungo 268 metri e le sue 29 caldaie gli assicuravano una velocità di 40 chilometri all’ora. La traversata dell’Atlantico sarebbe stata una festa per i suoi 1300 passeggeri, serviti da oltre 800 membri d’equipaggio. Non si sarebbe smesso di cantare e di danzare. Si era pensato a tutto, eccetto che all’onore di Dio, padrone dell’universo!

Il capitano era stato avvisato che si sarebbero incontrati degli iceberg sulla rotta, ma, sicuro di sé e della sua nave, non tenne conto di quegli avvertimenti. Quando l’iceberg fu avvistato, la manovra disperata compiuta per evitarlo non fece altro che spingere la fiancata destra del transatiantico a sfregare contro l’iceberg e si aprì uno grosso squarcio!

Persuaso che la nave non potesse affondare, il capitano tardò a dare l’ordine di evacuazione. Molti passeggeri non volevano abbandonare lo sfarzo dei saloni, e quando l’ordine fu dato, non ci furono più né lo spazio né il tempo necessari per l’evacuazione di tutti i passeggeri e dell’equipaggio. Quella notte del 14 aprlle 1912 perirono più di 1500 persone.

Anche oggi Dio avverte gli uomini che il giudizio è pronunciato su tutti coloro che rifiutano la salvezza che Egli offre.

Non tardate a riconoscere la vostra colpevolezza davanti a Dio, credete al suo perdono!

Il sacrificio di Gesù Cristo ha cancellato i peccati di tutti coloro che confidano in lui.

“il vangelo è potenza di Dio per la salvezza di chiunque crede” (Romani 1:16).

tratto da “il buon seme”



0 Commenti | Letto 1.505 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto ancora, dai il primo tu!)
Caricamento ... Caricamento ...