Città verdi

Città verdi

“In quel tempo eravate senza Cristo…., senza speranza e senza Dio nel mondo.”

Efesini 2:12

(GESU’ disse:) “Io… conosco le mie (pecore) e le mie conoscono me”.

Giovanni 10: 14

Sorvoland0 le grandi città, si distinguono qua e là degli spazi verdi. La presenza di parchi e giardini è una vera ricchezza, e a salvaguardarla e incrementarla si impegnano architetti e urbanisti.

La vegetazione migliora la qualità dell’aria che respiriam0, fa da isolante acustico e ci rinfresca nei giorni d’estate.
Inoltre protegge la biodiversità sia delle piante sia degli animali che vi trovano rifugio.

Viste dall’aereo, queste zone di vita vegetale formano un contrasto sorprendente con il colore dei tetti, delle facciate dei palazzi e delle vie della città.

Questo fa pensare alle cose che Dio discerne nella vita di coloro che hanno una vera relazione con lui. I veri cristiani che il Signore conosce, e che lo conoscono, assomigliano a quelle piante, a quelle aree verdi in mezzo al cemento, che respirano e si sviluppano nonostante l’inquinamento della città.

Solo vivendo in una stretta relazione col Signore i cristiani possono portare frutto per Dio e risplendere “come astri nel mondo” : “perché siate irreprensibili e integri, figli di Dio senza biasimo in mezzo a una generazione storta e perversa, nella quale risplendete come astri nel mondo” (Fllippesi 2: 15)

“Beato l’uomo il cui diletto è nella legge del Signore e su quella legge medita giorno e notte. Egli sarà come un albero piantato vicino a ruscelli, il cui fogliame non appassisce
(Salmo 1: 2, 3).

tratto da “il buon seme”



0 Commenti | Letto 1.300 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto ancora, dai il primo tu!)
Caricamento ... Caricamento ...