Chi non prega…

Chi non prega…

Un contadino fu invitato ad un grande pranzo. A tavola con lui, vi erano persone molto distinte.

Il pranza stava per cominciare, ma nessuno sentiva il bisogno di pregare. Solo il contadino, congiunze con discrezione le mani per ringraziare in silenzio il suo Padre celeste per il cibo ricevuto.

Un cittadino, d’apparenza molto nobile, disse con ironia: “Caro amico, da voi in campagna avete tutti l’abitudine di pregare?!”

“No”, disse il contadino, “non credo”.

“Ah”, aggiunse l’altro trionfante, “certamente solo i vecchi e gli arretrati”.

“Neanche”, riprese il contadino, “vede, caro signore, il bestiame che ho nella stalla, non prega. Ma l’uomo, che è un essere superiore, normalmente ringrazia il suo Creatore per i cibi o le bevande che riceve! “.

Il cittadino non trovò più parole per rispondere a ciò.



0 Commenti | Letto 1.973 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (1 voti finora, media di: 4,00 su 5)
Caricamento ... Caricamento ...