Cosa regali a Gesù per NATALE?

Cosa regali a Gesù per NATALE?

di Nicola Andrea Scorsone

Molti dicono: “mai nessuno è venuto dall’aldilà per dirci come stanno le cose, mio nonno è morto da 50 anni e non è più tornato…” Ma questa rimane solo una scusa d’incredulità poiché… Da dove veniva quel bambino che per amore di te e di me nacque in una stalla?

Di sé dice nella Bibbia: “Il cielo è il mio trono, e la terra lo sgabello dei miei piedi”. Eppure scese fin quaggiù, al di sotto dei suoi piedi. Giovanni Battista disse: “Non son degno di portarGli i calzari”.

Eppure scese anche al di sotto dei nostri piedi; schiacciato come un verme fino alla croce. Il suo nome ci dice chi Egli fosse: “Gesù”, che vuol dire: “Dio salva!”

Sì! Dio Padre ha dato il meglio del cielo per salvare il peggio della terra, che amore! Puoi dire: “Io sono salvato?”

Non c’è tempo per pensare al Salvatore, è natale! Bisogna riempirsi la pancia e giocare a carte! Il passaggio pedonale è intasato, non si può passare, tutti pensano ai regali, all’albero di natale…

Ma a Gesù!? Quando Gesù nacque si fece simile agli uomini, quando ritornerà invece tutti i veri credenti saranno fatti simili a Lui (Fl 2:5/8-1Gv 3:2). Sarà lo stesso anche per te?

Egli nacque in una stalla perché l’albergatore disse: “Non c’è posto!” Adesso Gesù vuol rinascere nel tuo cuore per darti la vita, c’è posto? Un bel sì! sarà il miglior regalo per Gesù.

nikscorsone.maranath@libero.it



0 Commenti | Letto 1.519 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto ancora, dai il primo tu!)
Caricamento ... Caricamento ...