Il fiore più bello

Il fiore più bello

di Nicola Andrea Scorsone

In occasione della commemorazione dei defunti, volevamo presentarvi la toccante storia di una madre, alla quale è venuto a mancare il suo piccolo bambino.

Principalmente volevamo evidenziare come una credente vive un fatto simile, non di ribellione contro Dio ma di fiducia e di riposo in Lui e nelle Sue promesse gloriose ed eterne, nella speranza sicura del cielo, dove incontrerà presto il suo piccolo. Maria, questo è il nome della mamma, ne ha fatto un canto alla gloria di Gesù.

Confidiamo nel Signore che sia una consolazione per tutte quelle mamme che hanno attraversato questo difficile momento, e uno stimolo per tutti gli altri a fermarsi un attimo per valutare la corsa della vita, la sua frenesia, il suo non senso per mettere la completa fiducia su Gesù, poiché in questo mondo che passa l’argomento della vita eterna è il più importante.

“Oggi Signore sei sceso nel tuo giardino e hai raccolto
il fiore più bello,
ora è nelle tue mani. Si, Tu lo sai, però io ci tenevo tanto, l’ho cresciuto con tutto il mio amore,
lo sentivo già mio. Solo adesso capisco quanto è profondo il vuoto di questa stanza,
fra i ricordi più belli della sua vita vissuta con Te.
Resta qui Signore, alzo le mie braccia al cielo.
Troppo grande è il mio dolore in questo istante nella sua stanza.
Fermo i miei pensieri tra i ricordi ormai lontani nei progetti già finiti,
persi nel vento in questo momento.
Oggi Signore sei sceso nel Tuo giardino e hai raccolto il fiore più bello, ora è nelle Tue mani.
Non di certo per questo io perdo la fede o rinnego il nome Tuo, perché io credo in Te.
Non capisco i motivi e neppure i perché di quello che mi succede.
So soltanto che adesso, più di ogni altro, ho bisogno di Te.
Restami vicino soprattutto in questo istante, so che Tu mi aiuterai a sopportare questo momento.
Solo da Te, Signore, posso avere la certezza di vederlo su nel cielo e riabbracciare questo mio fiore“.

La canzone è tratta dal CD “Dio ha tanto amato il mondo” del gruppo “La Promessa”.

Coloro che ne fossero interessati potranno mettersi in contatto con noi. Inoltre abbiamo gratuitamente a vostra disposizione il libro: “Perché vale la pena essere cristiani”.

Scrivi a: nikscorsone.maranath@libero.it



0 Commenti | Letto 3.414 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto ancora, dai il primo tu!)
Caricamento ... Caricamento ...