La vera libertà

La vera libertà

“La libertà non ha prezzo!” Quest’affermazione, ripetuta spesso, mostra quanto l’uomo desideri liberarsi da ogni obbligo.

A che prezzo i governanti negoziano la liberazione di prigionieri 0 di ostaggi! Ma anche queste persone liberate rimangono soggette a quello che sono per natura, cioè peccatori come tutti gli esseri umani, e quindi schiavi delle loro passioni e sottomessi al diavolo a cui ogni uomo inevitabilmente obbedisce se non ha relazione con Dio.

La libertà che Dio vuole farci conoscere è una vera e completa liberazione interiore che è il nocciolo stesso dell’Evangelo e della fede cristiana.

Nessuno può sfuggire con i propri sforzi alla schiavù del peccato né pagare il prezzo della propria liberazione: “il riscatto dell’anima sua è troppo alto e il denaro sara sempre insufficiente” (Salmo 49:8).

Ma Gesù l’ha fatto per noi. La nostra libertà è stata pagata al prezzo più alto che possa esistere: la vita del Figlio di Dio!

“Chiunque commette il peccato é schiavo del peccato… Se dunque il Figlio vi farà liberi, sarete veramente liberi” (Giovanni 8:34, 36).

Chi crede nel Signore cambia la propria vita e il proprio padrone; Gesù è il suo liberatore che lo libera da quelle cosiddette “libertà” che, agli occhi di Dio, altro non sono che peccato.

Quanti prigionieri di ogni tipo di peccato sono stati guariti dal Signore!

Ogni cristiano è invitato a vivere “nella gloriosa libertà dei tigli di Dio” (Romani 8:21). Essa è sperimentata quando si ricerca la volontà di Dio e si è felici di compierla, camminando “in modo degno del Signore per piacergli in ogni cosa, portando frutto in ogni opera buona e crescendo nella conoscenza di Dio” (Colossesi 1:9-10).

“Il Signore libera i prigionieri”.
Salmo 146:7

“Cristo ci ha liberati perché fossimo liberi”.
Galati 5:1

E TU, sei veramente libero?

tratto da il buon seme



0 Commenti | Letto 63 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto ancora, dai il primo tu!)
Caricamento ... Caricamento ...