Quale speranza?

“Se abbiamo sperato in Cristo per questa vita soltanto, noi siamo i più miserabili di tutti gli uomini”.
1 Corinzi 15:19

Tutti gli uomini, o quasi, sperano in qualche cosa. Chi spera di trovare un lavoro stabile, una casa sicura, realizzare il proprio sogno, chi spera la libertà, la giustizia sociale, il riconoscimento di diritti fondamentali.

E tu cosa speri?

Forse non speri neanche per questa vita ma l’apostolo Paolo nel versetto sopracitato ci dice cosa dobbiamo sperare ma di più ancora in Chi dobbiamo sperare. Non dice di non sperare per le cose legittime di questa vita, alcune delle quali elencate prima, ma mette in guardia contro il grave rischio di sperare solo per le cose di questa vita.
E va giù pesante! E lui stesso non si esclude da questo pericolo perché dice: “…noi siamo i più miserabili di tutti gli uomini”.

Nel mondo e lo sappiamo bene ci sono tante miserie, ma non c’è miseria più grande di trascurare il dono della vita eterna in Cristo Gesù nostro Signore.
Perché? Perché dobbiamo avere “lo sguardo intento non alle cose che si vedono, ma a quelle che non si vedono; poiché le cose che si vedono sono per un tempo, ma quelle che non si vedono sono eterne” (2 Corinzi 4:18).

E queste cose Gesù ha preparate per te e per me. La speranza in Gesù significa certezza perché “Dio, che è ricco in misericordia, per il grande amore del quale ci ha amati… e ci ha risuscitati con Lui e con Lui ci ha fatti sedere nei luoghi celesti in Cristo Gesù” (Efesini 2:5-6).

tratto da “parole di vita”


0 Commenti | Letto 967 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto ancora, dai il primo tu!)
Caricamento ... Caricamento ...