Un Dio stupendo

“Io ti celebrerò, perché sono stato fatto in modo stupendo. Meravigliose sono le tue opere, e l’anima mia lo sa molto bene… Oh, quanto mi sono preziosi i tuoi pensieri, o Dio!”.
Salmo 139:14,17

Quanto sono meravigliose le opere di Dio! non è solo il creato che mi confonde, per quanto esso manifesti la Sua potenza e la Sua sapienza infinita; ciò che mi riempie di stupore e di ammirazione è che Dio ha amato una creatura ribelle e ingrata come me. Ho una speranza viva e una ferma fiducia in Dio, fondate su quello che Egli ha fatto per me.

Dio mi ha gaurdato con occhi pieni di misericordia quand’ero indifferente nei suoi confronti. Le mie offese avrebbero dovuto attirare la Sua ira.Ma, invece di respingermi, Dio ha voluto pagare un prezzo altissimo per riconciliarmi con Sé.

In Gesù Cristo vedo l’Uomo-Dio che soffre e muore per me, creatura indegna, per rendermi giusto, cosa per me impossibile.
A causa del sacrificio di Cristo, quel Dio “pietoso e clemente” (Salmo 103:8) usa misericordia verso tutti quelli che, senza accampare dei meriti, gli danno fiducia e credono. Per me lo ha fatto!

Ora posso fare affidamento su di Lui, come un figlio sul proprio padre. Io so che Egli non solo è un Creatore onnipotente, ma che s’interessa di me in modo particolare e non mi perde di vista. Sì, Dio mi ama!


Non pensate che io sia un privilegiato! Dio non fa distinzione o favoritismi. Ha pagato lo stesso prezzo per tutti, uomini e donne, poveri e ricchi, colti e semplici, ed offre a ciascuno di noi la sua grazia.

Lettori, lettrici, Egli vuole far diventare tutti voi suoi figli e sue figlie.

tratto da “il buon seme”



0 Commenti | Letto 1.362 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto ancora, dai il primo tu!)
Caricamento ... Caricamento ...