Sperare nel Signore

“L’Eterno è la mia parte, perciò spererò in Lui”
Lamentazioni 3:24

Qual è la “tua parte”? Cioè: dov’è il tuo cuore? Puoi affermare che l’Eterno è la tua parte? Oppure il tuo cuore è desideroso di ricchezza e potenza umana? Ricorda: dove metti il cuore là riponi anche la tua speranza.

Ma che speranza ci può essere in qualcosa che svanisce? Il desiderio di avere ricchezze non dona la pace al cuore. La ricchezza, è tutto ciò che è terreno, è qualcosa che prima o poi passerà, ma l’Eterno non avrà mai fine.

Se la tua parte è l’Eterno, anche la tua speranza sarà eterna! Solo questo può donare pace al cuore.
Se già appartieni a Dio attraverso la salvezza in Gesù, oggi queste parole ti spronano a non lasciarti distrarre dalle cose della terra, ma continuare il tuo cammino verso il cielo avendo lo sguardo fisso su Gesù.

Se invece ancora non appartieni a Dio, le medesime parole ti invitano a decidere di credere in Gesù per essere da Lui rigenerato e poter così esclamare: “L’Eterno è la mia parte, perciò spererò in Lui!”

tratto da “una parola per oggi”



0 Commenti | Letto 1.440 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto ancora, dai il primo tu!)
Caricamento ... Caricamento ...