Ricompense

Ricompense

“Noi tutti infatti dobbiamo comparire davanti al tribunale di Cristo, affinché ciascuno riceva la retribuzione delle cose fatte nel corpo”.
2 CORINZI 5:10

In questo verso, ci viene detto che i credenti che muoiono nella grazia, un giono dovranno comparire in giudizio davanti ad un tribunale.Tuttavia, non ci sarà nessuna condanna se andranno in paradiso, perché la questione é già stata risolta alla croce e garantita da Gesù stesso.

Sarà un giudizio volto a determinare le ricompense che riceveremo nell’eternità.

La Bibbia non descrive dettagliatamente la natura di questi premi, ma certamente presenta uno scenario in cui alcuni cristiani riceveranno e godranno una ricompensa maggiore di altri.

Che cosa significa questo? Significa che dovremmo vivere la nostra vita in modo da poter ricevere queste ricompense da Dio per l’etemità; significa fare le cose giuste per le giuste ragioni; significa che la nostra relazione con Cristo deve essere forte e genuina affinché lo Spirito possa lavorare attraverso di noi per poter compiere la Sua volontità.

Ogni volta che ci adoperiamo nel fare un’ opera buona e giusta, motivati da un vero amore per Gesù, tale atto sarà ricompensato nel tribunale del Cielo.

Come ci mostrano le Scritture, vi saranno coloro che riceveranno molte ricompense ed altri che ne riceveranno poche. Sulla base di questa verità, sforziamoci di vivere in modo tale da poter ricevere una grande ricompensa.

tratto da una parola per te



0 Commenti | Letto 73 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto ancora, dai il primo tu!)
Caricamento ... Caricamento ...