Non rifiutate il messaggio dell’Evangelo

“Cristo… con la sua venuta ha annunziato la pace a voi che eravate lontani”

Efesini 2:17

“Voi che allora eravate lontani siete stati avvicinati mediante il sangue di Cristo”
Efesini 2:13

“Badate di non rifiutarvi d’ascoltare colui che parla”
Ebrei 12:25

L’Evangelo suscita spesso reazioni molto diverse. Ci sono alcuni che pensano che ciò non li riguarda; altri lo trovano complicato o, al contrario, troppo semplice per essere credibile; certuni lo associano a una favola, altri ancora a un testo di sette religiose.

L’elenco sarebbe lungo, perché numerose sono le ragioni che vengono addotte per non accettare la “buona notizia” (tale è il significato del termine “Evangelo”) che Dio fa dare alla sua creatura.

All’opposto, ci sono coloro che, coscienti del fatto che il mondo non offre altro che menzogna, violenza, incertezza, accettano l’Evangelo come unico fondamento solido per la propria vita, basato sull’amore e la verità di Dio. Essi sono i “beati”, come li definisce il Signore, che “ascoltano la parola di Dio e la mettono in pratica” (Luca 11:28).

L’Evangelo si indirizza a tutti gli esseri umani, senza alcuna eccezione. Esso dichiara che tutti siamo lontani da Dio a causa dei nostri peccati, e che c’è solo un mezzo per essere riconciliati con Lui: accettare personalmente il sacrificio di Gesù Cristo alla croce del Golgota.

L’amore, la pace, la felicità, la speranza sono gli argomenti dell’Evangelo. Conoscete una notizia più lieta e più rassicurante?

tratto da “il buon seme”


0 Commenti | Letto 1.165 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto ancora, dai il primo tu!)
Caricamento ... Caricamento ...