Il rispetto per gli anziani

“Fino alla vecchiaia io vi sosterrò”. Isaia 46:4

Essere vecchi è un peso o un onore? Nella  Bibbia e in genere nelle antiche civiltà, la vecchiaia era onorata, veniva considerata fonte di saggezza.

Ora nel nostro mondo che corre a gran velocità, dove tutto cambia, dove si pensa di non aver bisogno di consigli ed esempi del passato, la vecchiaia sta diventando un peso e, cosa che può sembrare una contraddizione, una fonte di guadagno. Visto che la vita si allunga sempre di più, i ricoveri per anziani diventano un affare.

Ma Dio guarda al vecchio, alla persona matura, al bambino, al giovane, con lo stesso amore. Dà a ognuno la sua parte di forza. Ci protegge, ci sostiene, ci consiglia. Nessuno è più importante di un altro.

Il Suo amore e le Sue promesse non vengono meno. Non ci trascura quando non possiamo più essere attivi. “Vi sosterrò, vi porterò, vi aiuterò, vi salverò”.

Teniamo nel cuore queste promesse, se siamo tentati di sentirci soli, inutili, superati. Non lo siamo e possiamo sempre servire il Signore e gli altri nella preghiera e nella comunione.

Tratto da “una parola per oggi”


0 Commenti | Letto 1.253 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto ancora, dai il primo tu!)
Caricamento ... Caricamento ...