Il grande mandato

“I Miei testimoni siete voi, dice l’Eterno”.
Isaia 43:10

Dio dà ai credenti il privilegio di essere Suoi testimoni. Il grande mandato è quello di predicare il Vangelo che salva e trasforma (Atti 1:8; Matteo 28:18-20).

La testimonianza personale giornaliera di ogni credente, sia con la vita che con le parole, è il metodo più efficace per fare conoscere Cristo.

Si racconta che Moody, un grande predicatore del passato, una sera uscendo dalla sala dove aveva annunziato il Vangelo, vide un uomo triste al quale chiese amichevolmente se fosse un cristiano. Ma l’uomo alzò il pugno in alto e gli rispose: “Non sono un cristiano, pensi ai fatti suoi”. Moody disse: “Mi dispiace di averti offeso, ma devo dirti che sono proprio questi i fatti miei: mostrare alla gente il bisogno che ha di Cristo e della Sua Salvezza”.

Tre mesi dopo il predicatore sentì bussare alla porta di casa; andò ad aprire e vide proprio quell’uomo che esclamò: “Signor Moody, sono venuto perché voglio diventare un vero cristiano. Da quella sera non ho avuto pace. Lo Spirito di Dio mi ha convinto che ho bisogno di Cristo“. E quella sera si convertì al Signore.

Quali sono i fatti nostri? Ci preoccupiamo solo di noi stessi e dei nostri affari, oppure di conquistare delle anime per Cristo?


tratto da “una parola per oggi”


0 Commenti | Letto 1.512 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto ancora, dai il primo tu!)
Caricamento ... Caricamento ...