Il 2° comandamento: Nessun idolo

“Non farti scultura, né immagine alcuna delle cose che sono lassù nel cielo o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra. Non ti prostrare davanti a loro e non li servire, perché io, il SIGNORE, il tuo Dio, sono un Dio geloso”

Esodo 20:4-5

(L’apostolo Paolo scriveva ai credenti di Corinto:) “Fuggite l’idolatria”.
1 Corinzi 10:14

Questo secondo comandamento, che mette al bando ogni idolo, è il seguito logico del primo: Non avere altro Dio all’infuori di me. Se Dio deve essere riconosciuto come unico, Lui solo deve essere adorato.

Dio, che è Spirito (Giovanni 4:24), può essere ridotto a una rappresentazione materiale della sua persona, raffigurato con statue, disegni o altre immagini?

La Bibbia ci ricorda cosa sono gli idoli: “opera della mano dell’uomo. Hanno bocca e non parlano, hanno occhi e non vedono, hanno orecchi e non odono” (Salmo 115:4-8). Adorare questi oggetti è un’offesa a Dio.


Il culto delle immagini era largamente praticato in Egitto dove gli ebrei avevano soggiornato per quattro secoli, e l’idolatria regnava in Canaan dove quegli stessi ebrei, a cui Dio diede la Sua legge, stavano per entrare.

Ma anche oggi, nei nostri paesi cristianizzati, che dire della popolarità di certi oggetti a cui si attribuisce il potere di proteggere, di guarire, di portare fortuna?

L’idolatria può anche essere ideologica. Non vediamo forse una sorta di “adorazione” delle celebrità dello sport e dello spettacolo? Inoltre, i piaceri, il denaro, i divertimenti, il gioco possono avere un tale dominio su noi fino a diventare dei veri e propri “idoli”.

Dio esige l’esclusività; odia ogni forma di idolatria. Egli si è rivelato in Gesù Cristo come un Dio direttamente accessibile a chi si avvicina  a lui con umiltà e sincerità.

Che onore per noi poterLo pregare e adorare senza intermediari! Essere adorato in spirito e verità, questo è il suo desiderio.


“Dio è Spirito; e quelli che l’adorano, bisogna che l’adorino in spirito e verità” (Giovanni 4:24).

tratto da “il buon seme”




0 Commenti | Letto 1.548 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (1 voti finora, media di: 1,00 su 5)
Caricamento ... Caricamento ...