Che ne è della vostra fede?

Poi (Gesù) disse loro: “Dov’è la vostra fede?”
Luca 8:25

“Ma quando il Figlio dell’uomo verrà, troverà la fede sulla terra?”
Luca 18:8

“Dov’è la vostra fede?”. E’ una domanda che Gesù fa ai suoi discepoli in occasione di un episodio drammatico. Erano a bordo di una barca, su un lago; all’improvviso si scatenò una tempesta e non riuscivano più a governare la barca, che si riempiva d’acqua. Gesù, che da quando si erano allontanati dalla riva si era addormentato, udendo le loro grida si svegliò e , vedendo il loro affanno e la loro angoscia, intervenne immediatamente sgridando il vento e le onde che subito si calmarono.

Il Signore dei cieli e dalla terra riprese forse duramente i discepoli per la loro mancanza di fiducia? No; per prima cosa venne in loro aiuto ristabilendo la calma, poi fece una domanda semplice ma profonda: “Dov’è la vostra fede?” .

La presenza del Signore su quella barca, durante la tempesta, ci ricorda che Lui è sempre con noi, sopratutto nei momenti difficili della vita. Il Signore è lo stesso allora come oggi, è capace di cambiare il corso degli eventi, è sempre pronto ad intervenire per calmare le nostre ansie, e ci dice di non temere perché è sempre al nostro fianco.

Il Signore sa che nell’attesa del suo ritorno rischiamo di rilassarci; allora dobbiamo chiederci: se il Signore tornasse in questo istante, in che stato spirituale ci troverebbe? Quando ritornerà, “troverà la fede sulla terra?” Ci troverà fiduciosi in Lui nelle difficoltà di ogni giorno?

Il Signore ci invita a perseverare nelle preghiera, e ci ricorda che “non lo disturbiamo mai” quando ci rivolgiamo a Lui. La preghiera è una prova di fede che Dio ricompensa, in quanto lo onora.

tratto da “il buon seme”



0 Commenti | Letto 1.341 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto ancora, dai il primo tu!)
Caricamento ... Caricamento ...