Bisogna che nasciate di nuovo

Nicodemo rimase perplesso e forse anche un po’ scoraggiato nel sentirsi dire: “Bisogna che nasciate di nuovo”.

Era religioso, osservava la Legge, la insegnava al popolo e si era recato di notte da Gesù con le migliori intenzioni. Perché gli furono rivolte quelle parole così strane?

Credo sia ancor più difficile per la nostra società comprendere il significato delle parole di Gesù. Infatti molte cose superflue e perfino inutili vengono fatte passare per bisogni: il consumismo e la ricerca sfrenata del divertimento rendono pressoché sconosciuto il concetto di bisogno.

Gesù, invece, ci chiama a fissare lo sguardo sui veri valori, quelli spirituali. Nascere di nuovo significa entrare in contatto con Dio e non con una religione. Si tratta di una nascita spirituale!

Ciò, per analogia, è simile alla nascita di un bambino: si passa dalla “non vita” alla vita. Certo mi dirai: “Non capisco queste parole!”. Ebbene, ti incoraggio a leggere i Vangeli avendo in mente questa frase di Gesù: “Bisogna che nasciate di nuovo”. (Giovanni 3:7)

tratto da “una parola per oggi”



0 Commenti | Letto 1.435 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto ancora, dai il primo tu!)
Caricamento ... Caricamento ...