Chi vorrà dispone il cuore per il Signore?

Chi vorrà dispone il cuore per il Signore?
“Li esortò tutti ad attenersi al Signore con cuore risoluto”.
Atti 11:23
“O Signore,… unisci il mio cuore al  timor del tuo nome”.

Salmo 86:11
In senso figurato, nella Bibbia il termine “cuore” indica la sede dei nostri affetti, dei nostri pensieri, dei nostri intenti. Ecco alcuni passi della Parola di Dio dove è citato il cuore:
— Un cuore malvagio che dev’essere purificato. Riguardo agli uomini, Dio ha dovuto constatare “che il loro cuore concepiva soltanto disegni malvagi in ogni tempo” (Genesi 6:5). Ma,

mediante la fede in Cristo, il cuore è purificato
(Atti 15:9).
— Un cuore nuovo che ci è dato da Dio quando
accettiamo per fede la salvezza gratuita ch’Egli
ci offre, quando diventiamo delle “nuove crea-
ture” (2 Corinzi 5:17).
— Un cuore consacrato se decidiamo di seguire il
Signore, di ubbidirgli, di servirlo. E un cuore
dato interamente a Lui, secondo la sua richie-
sta: “Figlio mio, dammi 11 tuo cuore” (Proverbi
23:26).
— Un cuore custodito. “Custodisci il tuo cuore
più di ogni altra cosa, poiché da esso provengo-
no le sorgenti della vita’~ ha scritto Salomone
(Proverbi 4:23). Custodito per Dio, conservato
per Lui, per la sua gloria.
— Un cuore messo alla prova. Ecco una bella pre-
ghiera di Davide: “Esaminami, o Dio, e conosci
il mio cuore. Mettimi alla prova, e conosci i miei
pensieri” (Salmo 139:23). Rivolgiamola anche
noi al Signore!
— Un cuore fiducioso in Dio. “Confida nel SIGNO-
RE con tutto il cuore e non ti appoggiare sul tuo
discernimento” (Proverbi 3:5-6).
Dio chiede ad ognuno di noi: “Chi disporrebbe
il suo cuore ad avvicinarsi a me?” (Geremia
30:21). Mettiamoci a sua disposizione!
mediante la fede in Cristo, il cuore è purificato (Atti 15:9).
— Un cuore nuovo che ci è dato da Dio quando accettiamo per fede la salvezza gratuita ch’Egli ci offre, quando diventiamo delle “nuove creature” (2 Corinzi 5:17).
— Un cuore consacrato se decidiamo di seguire il Signore, di ubbidirgli, di servirlo. E’ un cuore dato interamente a Lui, secondo la sua richiesta: “Figlio mio, dammi il tuo cuore” (Proverbi
23:26).
— Un cuore custodito. “Custodisci il tuo cuore più di ogni altra cosa, poiché da esso provengono le sorgenti della vita” ha scritto Salomone (Proverbi 4:23). Custodito per Dio, conservato per Lui, per la sua gloria.
— Un cuore messo alla prova. Ecco una bella preghiera di Davide: “Esaminami, o Dio, e conosci il mio cuore. Mettimi alla prova, e conosci i miei pensieri” (Salmo 139:23). Rivolgiamola anche noi al Signore!
— Un cuore fiducioso in Dio. “Confida nel SIGNORE con tutto il cuore e non ti appoggiare sul tuo discernimento” (Proverbi 3:5-6).
Dio chiede ad ognuno di noi: “Chi disporrebbe il suo cuore ad avvicinarsi a me?” (Geremia 30:21). Mettiamoci a sua disposizione!

tratto da “il buon seme”



0 Commenti | Letto 1.191 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto ancora, dai il primo tu!)
Caricamento ... Caricamento ...