Religione a scelta?

“Sappiamo pure che il Figlio di Dio è venuto e ci ha dato intelligenza per conoscere colui che è il Vero; e noi siamo in colui che è il Vero, cioè, nel suo Figlio Gesù Cristo. Egli è il vero Dio e la vita eterna.”
” E la testimonianza è questa: Dio ci ha dato la vita eterna, e questa vita è nel Figlio suo. Chi ha il Figlio ha la vita; chi non ha il Figlio di Dio, non ha la vita”.
1 Giovanni 5:20,11-12
Si sente dire spesso che tutte le religioni si equivalgono. C’è anche chi dice: no, ma tutte conducono a Dio, e la strada migliore è il Cristo. Quest’ultimo atteggiamento, che vuol essere tollerante, è in realtà la negazionre della verità.
Finisce per dare del bugiardo al Signore Gesù Cristo che ha detto: “Io sono la via, la verità e la vita; nessuno viene al Padre se non per mezzo di me (Giovanni 14:6).

La realtà e che Dio, il solo vero Dio, si è rivelato. Non è rimasto in silenzio, né lontano. Egli ci ha parlato in molte maniere. Dopo aver parlato per mezzo degli antichi profeti d’ Israele, Dio si è pienamente rivelato in Gesù Cristo. I Vangeli c’insegnano a conoscere il Signore, la sua compassione, il suo amore, la sua purezza.

Gesù non è soltanto un personaggio storico, messo a morte sotto Ponzio Pilato, di cui sarebbe bene anche seguire l’insegnamento. Egli è vivente.
E’ il Salvatore di tutti coloro che si affidano a Lui. E’ solo per fede che possiamo conoscere Gesù. Egli risponde alle preghiere, ci fa gustare la sua presenza nel profondo di noi stessi.
Imparando a conoscerlo, impariamo a conoscere Dio. Egli è un Padre che ci ama e si prende cura di tutti quelli che vengono a lui per mezzo della fede in Gesù Cristo.
Non è una religione che potrà condurci a Dio, ma una sola persona: Gesù Cristo e solo Lui!
tratto da “il buon seme”



0 Commenti | Letto 1.151 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (1 voti finora, media di: 5,00 su 5)
Caricamento ... Caricamento ...