Che cos’è un discepolo?

Che cos’è un discepolo?
La parola discepolo si riferisce a uno studente o apprendista. I discepoli ai tempi di Gesù seguivano il loro rabbino (che significa insegnante) dovunque andasse, imparando dall’insegnamento del rabbino e addestrandosi a fare come faceva il rabbino. Fondamentalmente, un discepolo è un seguace, ma solo se prendiamo il termine “seguace” letteralmente. Diventare un discepolo di Gesù è semplice come obbedire alla sua chiamata a seguire.
Quando Gesù chiamò i suoi primi discepoli, essi potrebbero non aver capito dove Gesù li avrebbe presi o l’impatto che avrebbe avuto sulla loro vita, ma sapevano cosa significava seguire. Hanno preso la chiamata di Gesù letteralmente e hanno cominciato ad andare ovunque andasse e facendo tutto ciò che ha fatto.
È impossibile essere un discepolo o un seguace di qualcuno e non finire come quella persona. Gesù disse: “Un discepolo non è al di sopra del suo maestro, ma chiunque sarà pienamente addestrato sarà come il suo maestro” (Luca 6:40). Questo è il punto di essere un discepolo di Gesù: lo imitiamo, portiamo avanti il ​​suo ministero e diventiamo come Lui nel processo.
Eppure in qualche modo molti sono arrivati ​​a credere che una persona possa essere un “cristiano” senza essere come Cristo. Un “seguace” che non segue. Come ha senso? Molte persone nella chiesa hanno deciso di assumere il nome di Cristo e nient’altro. Questo sarebbe come Gesù che si avvicina a quei primi discepoli e dice: “Ehi, vorreste ragazzi identificarvi in ​​qualche modo con Me? Non preoccuparti, in realtà non mi importa se fai qualcosa che faccio o cambi il tuo stile di vita. Sto solo cercando persone che sono disposte a dire che credono in Me e si definiscono Cristiani. “Seriamente?
Nessuno può davvero credere che questo è tutto ciò che significa essere un cristiano. Ma allora perché così tante persone vivono in questo modo? Sembra che abbiamo perso di vista cosa significhi essere un seguace di Gesù. Il concetto di essere un discepolo non è difficile da capire, ma influenza tutto.
* Fino a questo punto della tua vita, ti definiresti un seguace di Gesù Cristo? Perché dici così?

Cosa significa essere un discepolo di Gesù Cristo?
Come scoprirai, la risposta è abbastanza semplice, ma cambia completamente la tua vita.

La parola discepolo si riferisce a uno studente o apprendista. I discepoli ai tempi di Gesù seguivano il loro rabbino (che significa insegnante) dovunque andasse, imparando dall’insegnamento del rabbino e addestrandosi a fare come faceva il rabbino. Fondamentalmente, un discepolo è un seguace, ma solo se prendiamo il termine “seguace” letteralmente.

Diventare un discepolo di Gesù è semplice come obbedire alla sua chiamata a seguirLo.

Quando Gesù chiamò i suoi primi discepoli, forse essi non capirono dove Gesù intendeva condurli o l’impatto che tutto ciò avrebbe avuto sulla loro vita, ma sapevano cosa significava “seguire”. Hanno preso la chiamata di Gesù letteralmente e hanno cominciato ad andare ovunque Lui andasse e facendo tutto ciò che Lui faceva.

È impossibile essere un discepolo o un seguace di qualcuno e non diventare come quella persona. Gesù disse: “Un discepolo non è al di sopra del suo maestro, ma chiunque sarà ben addestrato sarà come il suo maestro” (Luca 6:40). Questo è il punto di essere un discepolo di Gesù: Lo imitiamo, portiamo avanti il ​​suo ministero e diventiamo come Lui nel processo.

Eppure, in qualche modo molti sono arrivati ​​a credere che una persona possa essere un “cristiano” senza essere come Cristo. Un “seguace” che non segue. Tutto ciò ha senso?
Molte persone nella chiesa hanno deciso di definirsi con il nome di “cristiano” e nient’altro. Questo sarebbe come se Gesù si fosse avvicinato a quei primi discepoli e gli avesse detto: “Ehi ragazzi, vorreste identificarvi in ​​qualche modo con Me? Non preoccupatevi, in realtà non mi importa se fate qualcosa che faccio o cambiate il vostro stile di vita…. Sto solo cercando persone che sono disposte a dire che credono in Me e si definiscono Cristiani, ma senza impegno…”. Seriamente?

Nessuno può davvero credere che questo è tutto ciò che significa essere un cristiano. Ma allora perché così tante persone vivono in questo modo? Sembra che abbiamo perso di vista cosa significhi essere un seguace di Gesù. Il concetto di essere un discepolo non è difficile da capire, ma influenza tutto.

Fino a questo punto della tua vita, ti definiresti un seguace di Gesù Cristo? Perché dici così?



0 Commenti | Letto 27 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto ancora, dai il primo tu!)
Caricamento ... Caricamento ...