VERO O FALSO – 1

VERO O FALSO – 1


di Nicola Andrea Scorsone

Quello che segue è un test spirituale sul fondamento della Parola di Dio: la Bibbia. Il tuo credere tra il vero e il falso determinerà la tua eternità con Dio o lontano da Lui, tra vita o morte, tra salvato o perduto, tra cielo o inferno…


A. Maria avvocata nostra = Falso.

B. “…noi abbiamo un avvocato presso il Padre: Gesù Cristo, il giusto” (1Giovanni 2:1). = Vero.


A. La madonna con tutti i 365 santi del calendario fungono da mediatori = Falso.

B. “C’è un solo Dio e anche un solo mediatore fra Dio e gli uomini, Cristo Gesù uomo” (1Timoteo 2:5) = Vero.


A. Maria, immacolata concezione e assunta in cielo = Falso.

B. “Infatti a noi era necessario un sommo sacerdote come quello (Gesù), santo, …immacolato …ed elevato al di sopra dei cieli” (Ebrei 7:26). = Vero. Infatti, eccetto Gesù, la Bibbia dichiara: “Tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio” (Romani 3:23) = Vero.


A. A santi ed angeli si deve offrire un culto di dulia, alla madonna di iperdulia = Falso.

B. Gesù disse: “Adora il Signore Dio tuo e a Lui solo rendi il culto” (Matteo. 4:10) = Vero.


A. Maria, co-redentrice = Falso.

B. “…Ed è grazie a… Cristo Gesù, che da Dio è stato fatto per noi…, santificazione e redenzione; con il proprio sangue ci ha acquistato una redenzione eterna (1Corinzi 1:30; Ebrei 9:11-12) = Vero.


A. Spiritualmente possiamo chiamare alcuni uomini padre, papa = Falso.

B. Gesù disse: “Non chiamate nessuno sulla terra vostro padre, perché uno solo è il Padre vostro, quello che è nei cieli” (Matteo 23:9) = Vero.


A. Il papa, vescovi e religiosi per legge non si devono sposare = Falso.

B. “Il vescovo sia marito di una sola moglie… che governi bene la propria famiglia… perché se uno non sa governare la propria famiglia, come potrà aver cura della chiesa di Dio? Non abbiamo il diritto di condurre con noi una moglie, sorella in fede, come fanno anche gli altri apostoli e i fratelli del Signore e Cefa (Pietro)? (1Timoteo 3:2/5; 1Corinzi 9:5) = Vero.


A. Vi sono tre destinazioni ultraterrene, Purgatorio, inferno e paradiso= Falso.

B. Gesù ha sempre e solo parlato di due posizioni: paradiso o inferno; salvati o perduti; pecore o capre; grano o spine; vita o morte; luce o tenebre; Lazzaro e il ricco; I due ladroni (Luca 16:19/31; 23:39/43)… = Vero.


A. Dall’Opera Salesiana del Sacro Cuore: Santa messa ordinaria € 10,00; Quotidiana perpetua € 30,00; Gregoriana € 300,00. Ad “offerta” pervenuta si darà inizio alla celebrazione delle “sante” messe, come dire: “Senza soldi…” Per andare sull’economico, sotto una piccola preghiera sta scritto: “Questa preghiera, recitata 33 volte il Venerdì Santo, libera 33 anime dal Purgatorio. Recitata 50 volte, ogni venerdì, ne libera 5.” Venne confermata dai Papi: Adriano VI, Gregorio XIII e Paolo VI. Il tipo di calcolatrice usata resta un mistero = Falso.

B. “Nessun uomo può riscattare il fratello, né pagare a Dio il prezzo del suo riscatto. Il riscatto dell’anima sua è troppo alto, e il denaro sarà sempre insufficiente, perché essa viva in eterno… sapendo che non con cose corruttibili, con argento o con oro, siete stati riscattati dal vano modo di vivere tramandatovi dai vostri padri, ma con il prezioso sangue di Cristo, come quello di un agnello senza difetto né macchia” (Salmo 49:7/9; 1Pietro 1:18-19 ) = Vero.


A. Le buone opere salvano = Falso.

B. “Infatti è per grazia che siete stati salvati, mediante la fede; e ciò non viene da voi; è il dono di Dio. Non è in virtù di opere affinché nessuno se ne vanti” (Efesini 2:8-9) = Vero.

Gesù disse: “Se perseverate nella mia parola…

conoscerete la verità e la verità vi farà liberi

(Gv. 8:31-32).



0 Commenti | Letto 3.341 volte


 
PessimoMediocreSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto ancora, dai il primo tu!)
Caricamento ... Caricamento ...